La Capezzagna

Chi Siamo

la-capezzagna-agriturismo-chi-siamo

La Capezzagna” sembra un termine dialettale, ma non lo è. Si tratta, infatti, di un termine tecnico della lingua italiana che sta a significare una stradina interpoderale a servizio delle aziende agricole. L’idea, la passione e l’amore per l’agriturismo nascono nel 1992; Mauro e Sandra, dopo esperienze lavorative e di formazione nel settore agrituristico si dedicano alla ristrutturazione del fabbricato e delle coltivazioni.

L’ Agriturismo La Capezzagna sorge su una collina denominata antica località Taraborrelli, di proprietà dei nonni e bisnonni di Sandra. Questi, agli inizi del ‘900 acquistano la proprietà dal signor Marcone che aveva annessa all’azienda una torre, la più alta della vallata, un piccolo maniero che nel 1943, durante gli eventi bellici, è stata fatta brillare con sette mine.

I Taraborrelli da sempre dediti all’agricoltura, ricostruirono con i resti della deflagrazione nove abitazioni per i mezzadri i quali si dedicavano alla coltivazione del fondo. Una di queste case è oggi diventata La Capezzagna: una piccola azienda agricola che ha come obiettivi primari la produzione di uve di elevata qualità per vini importanti e l’accoglienza familiare riservata agli ospiti, alloggiati in piccole suite.

L’azienda agricola ha una superficie di circa cinque ettari coltivati a vigneti specializzati allevati a filare, uliveto e orto per il fabbisogno familiare ed agrituristico. La posizione centrale rispetto alle mete più interessanti e visitabili dell’Abruzzo, rendono l’azienda punto di riferimento e di relax in confortevoli sistemazioni con mobili in arte povera, coccolati come a casa propria.

La struttura può ospitare al massimo dieci persone in differenti unità indipendenti con ingresso autonomo. L’edificio è molto semplice, su due livelli: il piano terra è destinato all’ospitalità agrituristica, il primo piano è destinato all’abitazione dei proprietari.

Tutto fa pensare ad una grande passione per le piccole cose come il mangiare o stare vicino al camino, come una volta, coccolati dalla cortesia di Sandra e Mauro che sono felici di accogliervi nel loro agriturismo. Rifiniture curatissime nei particolari, il piccolo giardino che circonda la struttura, i prodotti che l’azienda può offrire, come le confetture o il peperoncino sottolio.

Qui si viene per riposare, mangiare bene, bere con gusto, ma anche per godere del meraviglioso territorio d’Abruzzo, la Regione Verde d’Europa. La struttura è a pochi chilometri dalle piste da sci (25) e dalle spiagge che si affacciano nel Mare Adriatico (7). Gli ospiti dell’agriturismo possono poi partecipare alle attività che si svolgono in loco o scegliere di prendere parte alle escursioni guidate, alla scoperta, per esempio, di tanti luoghi affascinanti come l’Eremo di S. Bartolomeo a Roccamorice (a 36 Km), o l’Eremo di Santo Spirito a Serramonacesca (37 Km). Da visitare anche la Cascata di San Giovanni a Bocca di Valle (27 Km).